MASSIMO RANIERI RADDOPPIA A UDINE: 4 MARZO E 15 MAGGIO 2012

GIÀ SOLD OUT IN PREVENDITA IL CONCERTO DI DOMENICA 4 MARZO,  A GRANDE RICHIESTA VIENE FISSATA UNA NUOVA DATA PER IL 15 MAGGIO SEMPRE SUL PALCO DEL TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE

Due straordinari show musicali per celebrare i 40 anni di carriera  di uno tra gli artisti italiani più amati dal pubblico.

Non conosce soste il successo di MASSIMO RANIERI, uno degli artisti italiani più amati dal pubblico. Dopo cinque stagioni e più di un milione di spettatori, l’eclettico artista partenopeo continua a stupire e conquistare le folle con il suo entusiasmante show musicale “Canto perché non so nuotare… da 500 repliche!”.

Anche a Udine, dove manca da diversi anni, MASSIMO RANIERI si conferma come uno dei protagonisti della stagione invernale e raddoppia la sua presenza. Il concerto in programma domenica 4 marzo ha registrato il tutto esaurito già in prevendita e vista la considerevole richiesta di biglietti da parte del pubblico viene fissata per martedì 15 maggio una nuova data dello spettacolo sempre sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, organizzata da Azalea Promotion in collaborazione con il Comune di Udine e il Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

I biglietti (prezzi a partire da 30 euro più diritti di prevendita) per il nuovo show saranno disponibili a partire da martedì 21 febbraio nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion, online su www.biglietto.it e al Teatro Nuovo Giovanni da Udine (da lunedì a sabato dalle ore 16 alle 19).

Lo show “Canto perché non so nuotare… da 500 repliche” ripercorre i 40 anni di carriera del celebre artista svelando aneddoti e teneri ricordi d’infanzia che porteranno il pubblico a rivivere atmosfere lontane di un’Italia “povera, ma con le scarpe lucide.”
Lo spettacolo musicale è un omaggio alla sfera femminile, un’orchestra e un corpo di ballo di sole donne, ed è nato dalla fusione tra il doppio album "Canto perchè non so nuotare...da 40 anni!", dove Ranieri ripropone una raccolta dei suoi maggiori successi duettando con talentuose vocalità come quelle di Silvia Mezzanotte, Linda, Simona Bencini e Jenny B., e interpreta 14 brani dei più grandi cantautori italiani, come Battisti, Lauzi, Battiato, Endrigo, Paoli e Rossi, e la trasmissione televisiva "Tutte donne tranne me" andata in onda su Raiuno nel gennaio 2007 che vedeva ospiti, orchestra e balletto di sole donne.
Nelle due ore di spettacolo si snoderà un serrato racconto che vedrà un giovanissimo ballerino di tip tap, Federico Pisano, portare in scena i sogni di un 'Giovanni Calone bambino': l'alter ego troverà degno riflesso in Ranieri regalando al pubblico un finale di grande spettacolarità.
Ormai presenza fondamentale del repertorio napoletano di Ranieri è il cantante senegalese Badarà Seck; un connubio nato dalle precedenti rivisitazioni musicali di Mauro Pagani negli album "Oggi o dimane", "Nun è acqua" ed "Accussì grande".
Firmando scenografia e regia, MASSIMO RANIERI ha chiamato accanto a sé i migliori collaboratori artistici del panorama teatrale italiano: Gualtiero Peirce, autore con lo stesso Ranieri dello spettacolo nonché dei precedenti spettacoli, Maurizio Fabretti light designer, Franco Miseria coreografo e Giovanni Ciacci costumista.
 

 

Per maggiori informazioni: Azalea Promotion tel. +39 0431 510393 – www.azalea.it – info@azalea.it
Teatro Nuovo Giovanni da Udine tel. +39 0432 248418 – www.teatroudine.it –biglietteria@teatroudine.it

Ufficio Stampa Azalea Promotion: Luigi Vignando tel. +39 348 9007439 – luigi@azalea.it

 

 

Pubblicato lunedì 20 febbraio 2012