Concorso d?idee per giovani architetti: La commissione giudicatrice ha assegnato il primo posto al progetto di Luca Zecchin.

UDINE – Luca Zecchin è il vincitore del Concorso nazionale d’idee per giovani architetti organizzato dalla Fondazione “Giovanni da Udine” con la Gervasoni spa, l’Ordine degli Architetti di Udine e il supporto di Karboxx srl. Un’azione culturale felicemente condivisa che si concluderà venerdì 13 aprile alle 12.00, nel foyer del Teatro Nuovo, con la cerimonia di premiazione.
«Abbiamo voluto raccogliere idee giovani e originali – commenta Tarcisio Mizzau, Presidente della Fondazione “Giovanni da Udine” – per rendere ancor meglio fruibile il già splendido foyer del Teatro. L’accoglienza al pubblico diventerà sempre più festosa!». Aggiungono, quindi, Giovanni e Michele Gervasoni, Amministratori Delegati Gervasoni spa: «Abbiamo deciso di sostenere il concorso con piacere e orgoglio, perché il Teatro Nuovo, fortemente voluto dalla città, è uno dei luoghi più interessanti della vita culturale friulana».
Il Concorso, ricordiamo, verteva sulla stesura di un progetto di rivalutazione degli spazi destinati al pubblico del “Giovanni da Udine” (foyer di platea e prima galleria, Spazio Fantoni, pianerottoli di ogni ordine, accesso al teatro, spazio esterno sottoportico) e ha visto la commissione giudicatrice (Tarcisio Mizzau, Giovanni Gervasoni e Giulio Avon) tenere conto di quattro parametri: l’originalità, l’armonia con la struttura architettonica, la funzionalità e la valutazione economica.
Luca Zecchin, nato a Piove di Sacco nel 1981, ha presentato un lavoro in cui è apparsa «molto buona l’idea di definire il foyer attraverso operazioni minime di composizione spaziale: i locali vengono riletti non solo rispetto alla loro funzione, ma anche come contenitori di opere d’arte, seguendo l’intento della Fondazione di valorizzare la propria collezione». E ancora (sempre citando il verbale della commissione): «Nell’insieme l’intervento esprime sensibilità, cultura e senso della misura».
Ricordiamo che gli altri progetti in corsa per il premio finale di 2000 euro, vinto appunto dall’architetto Zecchin, portavano la firma di Micol Brezigar e Arianna Subiaz (che hanno presentato un lavoro a quattro mani), Rosario Zoccano, Rocco Repezza e Daniele Barchetta. Ognuno dei progetti presentati ha ottenuto valutazioni positive da parte della commissione e resterà esposto nel foyer per una decina di giorni.
La cerimonia di premiazione del 13 aprile è aperta a tutti e si svolgerà a ingresso libero. Per informazioni, scrivere una mail all’indirizzo info@teatroudine.it, consultare il sito ufficiale (www.teatroudine.it) o iscriversi alla pagina ufficiale (www.facebook.com/teatroudine).

 

Per scaricare il verbale della riunione della Commissione giudicatrice : cliccare qui


ufficio stampa teatro nuovo “giovanni da udine” gianmatteo pellizzari
diretto/0432248454 fax/0432248452 email/pellizzari@teatroudine.it


 

Pubblicato martedì 10 aprile 2012